Coronavirus Sicilia, sbarchi dalla Sea Watch dopo l'esito dei test

Sicilia
©Ansa

Dopo aver lasciato la nave della ong tedesca, sono stati caricati sulla nave-quarantena Moby Zazà dove dovranno rimanere per 14 giorni in sorveglianza sanitaria

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi in Sicilia

 

L'esito del tampone rino-faringeo - al quale è stato sottoposto l'immigrato che non stava molto bene - è arrivato ed è negativo. I 211 extracomunitari, salvati in acque internazionali dalla Sea Watch, hanno lasciato la nave della ong tedesca.
Intanto sono diventati virali sul social network TikTok i video girati in una Rsa di Linguaglossa, in provincia di Catania, con protagonisti anziani e infermieri che ballano insieme durante l'emergenza Coronavirus (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI).

18:15 - In Sicilia scende a 141 il numero degli attuali positivi

In Sicilia continua a scendere il numero delle persone attualmente positive al coronavirus, mentre aumentano i pazienti guariti e non si registra alcun nuovo decesso. Questo il quadro riepilogativo della situazione nell'isola negli ultimi tre giorni (20-22 giugno), così come comunicato dalla Regione Siciliana all'Unità di crisi nazionale. Dall'inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 192.138 (+4.269 rispetto a venerdì 19 giugno), su 159.796 persone: di queste sono risultate positive 3.072 (+2), mentre attualmente sono ancora contagiate 141 (-9), 2.651 sono guarite (+11) e 280 decedute (0). Degli attuali 141 positivi, 26 pazienti (0) sono ricoverati - di cui 6 in terapia intensiva (+1) - mentre 115 (-9) sono in isolamento domiciliare. Lo comunica la presidenza della Regione Siciliana.

17:23 - Fondazione Giglio di Cefalù apre a test sierologici

La Fondazione Giglio di Cefalù apre ai singoli richiedenti la possibilità di effettuare il test sierologico per sapere se si è venuti in contatto con il Covid-19. Il test sarà eseguito dal laboratorio d'analisi con un semplice prelievo e la risposta sarà inviata a mezzo email dopo poche ore. "Il test - spiega Martino Tinaglia, responsabile del laboratorio d'analisi - consente di determinare la presenza di anticorpi al Covid-19. E' un test quantitativo - aggiunge - con alta affidabilità. In caso di esito positivo, per rilevare l'eventuale contagio in corso, verrà eseguito il tampone". La metodica usata dal laboratorio d'analisi del Giglio è l'Eclia della Roche (elettrochemioluminiscenza) che valuta su siero la presenza di Ig (immunoglobuline) totali (IgG/IgM) che attestano l'avvenuto contatto o meno con il virus. Valori superiori ad 1 rilevano la positività del paziente al Covid-19 viceversa la negatività al virus. Il sierologico costa 17,50 e non occorre la prescrizione del medico di famiglia ne la prenotazione. In caso di esito positivo il paziente sarà ricontattato dalla struttura per l'esecuzione del tampone.

15:56 - In Sicilia 75 ventilatori polmonari dalla Cina

I funzionari dell'Agenzia dogane e monopoli (Adm), in servizio all'aeroporto "Falcone e Borsellino" di Punta Raisi, hanno effettuato una rapida operazione di sdoganamento, mediante procedura di "svincolo diretto", di 75 ventilatori polmonari provenienti dalla Cina e destinati alla Regione Siciliana - dipartimento della Protezione civile. I dispositivi sono arrivati all'aeroporto di Milano Malpensa, per proseguire il viaggio, a mezzo camion, alla volta dello scalo del capoluogo siciliano, dove sono state immediatamente espletate le formalità doganali che hanno consentito alla Protezione civile di ottenere celermente la disponibilità dei ventilatori polmonari necessari per affrontare l'emergenza sanitaria in corso.

14:26 - Catania, sanzionati sei locali rimasti aperti oltre le 2

La polizia municipale di Catania ha sanzionato nel fine settimana sei esercizi commerciali del centro storico aperti e in pieno esercizio in violazione dell'ordinanza del sindaco Salvo Pogliese che prevede lo stop alla musica alle 24 e la chiusura dell'attività alle 2. Oltre alla multa da 400 euro ciascuno è stata disposta anche la chiusura immediata dell'attività per 5 giorni. I vigili urbani hanno anche sanzionato tre operatori commerciali per aver occupato il suolo pubblico in assenza di autorizzazione amministrativa. Stessa iniziativa è stata adottata nei confronti di due chioschi bar mobili in piazza Europa - uno dei quali due volte nella stessa giornata - per aver occupato abusivamente il suolo pubblico e aver trasformato la loro autorizzazione itinerante in permesso a posto fisso. Complessivamente sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 5.000 euro.

13:37 - Migranti, Sea Watch: "Perché quarantena al largo di Porto Empedocle?"

"La Sea Watch ha ricevuto indicazione, ancora non notificata ufficialmente, di effettuare la quarantena al largo di Porto Empedocle. Non ne comprendiamo l'applicazione discrezionale solo al nostro caso, visto che ci siamo attenuti a un rigoroso protocollo di prevenzione". Così la ong dopo che la nave umanitaria ha portato in Italia 211 migranti soccorsi al largo della Libia.

12:07 - Video canto e balli anziani virali su Tik Tok

In piena emergenza Covid-19 gli anziani ospiti di una casa di riposo in provincia di Catania sono stati, grazie a una assistente della struttura, i protagonisti di decine di video con musica e balli che, attraverso social Tik-Tok sono diventati virali. Una di loro, una 92enne, è anche finita nel videoclip di 'All for one' della cantante londinese Adelina. L'idea è venuta a Patrizia Lo Giudice, 41 anni, una animatrice di Villa Eden, un Centro Residenziale Assistito di Linguaglossa, che durante l'emergenza Coronavirus, insieme allo staff, con tutte le cautele del caso, ha reso gli ospiti della struttura protagonisti di brevi video con musica e canti, uno dei quali ha raggiunto il milione e seicento mila visualizzazioni e gli 85mila 'mi piace'. "Ho iniziato a lavorare - dice Patrizia - come volontaria in ambulanza per poi ritrovarmi a fare l'assistente per gli anziani. Un lavoro che faccio con amore insieme a tutto il personale. Durante l'emergenza e l'isolamento io e i miei colleghi abbiamo lavorato con più amore ed intensità perché oltre ad assistere gli anziani, siamo stati per loro come familiari: ci siamo inventati di tutto per far trascorrere il tempo con spensieratezza".

7:36 - Sbarchi dalla Sea Watch dopo l'esito dei test

L'esito del tampone rino-faringeo - al quale è stato sottoposto l'immigrato che non stava molto bene - è arrivato ed è negativo. I 211 extracomunitari, salvati in acque internazionali dalla Sea Watch, hanno lasciato la nave della ong tedesca e sono stati caricati sulla nave-quarantena Moby Zazà dove dovranno rimanere per 14 giorni in sorveglianza sanitaria. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.