Incendio ieri a Cefalù, due canadair in azione per spegnere le fiamme

Sicilia
©Fotogramma

Le fiamme sono divampate da diversi focolai e si sono subito propagate su un fronte molto ampio tra le contrade Pisciotto, Cilluzzo e Serre, a ridosso di Gibilmanna. Intervenuti anche i vigili del fuoco e volontari della Protezione civile

Un vasto incendio si è sviluppato nel pomeriggio di ieri sulle colline attorno a Cefalù (in provincia di Palermo). Le fiamme hanno avuto origine da diversi focolai e si sono subito propagate su un fronte molto ampio tra le contrade Pisciotto, Cilluzzo e Serre, a ridosso di Gibilmanna. Per domare l'incendio sono intervenuti, oltre ai vigili del fuoco, anche due Canadair e squadre della Protezione civile. Le operazioni sono state rese difficili dalla conformazione del terreno e dalla espansione dell'incendio in zone boscate poco accessibili. Intanto, da tre giorni a Stromboli, nell'area di Piscità, è in corso un incendio e stamane si sono sviluppati altri due roghi che hanno richiesto l'intervento di due canadair, che finora non sono riusciti a spegnere le fiamme.

Incendi a Palermo

Un incendio è divampato questo pomeriggio in via Stazzone in pieno centro a Palermo nella zona del fiume Oreto. Stanno intervenendo due squadre dei vigili del fuoco. Un altro rogo è divampato ai margini dell'autostrada Palermo Catania. Il traffico è rallentato tra Palermo e Villabate, in entrambe le direzioni. La presenza di fumo tra il km 1,000 e il km 1,500 sta rendendo difficoltosa la circolazione. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.