2 giugno, illuminati col tricolore monumenti nel Ragusano

Sicilia
©Ansa

Da stasera e fino all'8 giugno, Egea, in accordo con le amministrazioni comunali, ha deciso di irradiare il Castello dei Conti a Modica, il Duomo di San Giorgio a Ragusa Ibla, la chiesa di San Matteo di Scicli e la Cattedrale di San Giovanni di Ragusa

I monumenti più importanti e riconoscibili della provincia di Ragusa saranno illuminati di verde, bianco e rosso con una tecnologia di fari a led a basso consumo a partire da oggi festa della Repubblica. Da stasera e fino all'8 giugno, Egea, in accordo con le amministrazioni comunali, ha deciso di irradiare il Castello dei Conti a Modica, il Duomo di San Giorgio a Ragusa Ibla, la chiesa di San Matteo di Scicli e la Cattedrale di San Giovanni di Ragusa.

Le celebrazioni a Palermo

A Palermo la celebrazione del 74esimo anniversario della fondazione della Repubblica ha avuto inizio con la deposizione al Monumento ai Caduti da parte del Prefetto Giuseppe Forlani di una corona commemorativa, simbolicamente collocata, con l'ausilio dei vigili del Fuoco, proprio innanzi alla statua della Libertà, "quale auspicio di liberazione e rinascita". La cerimonia è proseguita in Piazza Verdi, all'ingresso del Teatro Massimo, alla presenza delle autorità civili e militari, dove dopo l'alzabandiera, il Prefetto ha dato lettura del messaggio del Presidente della Repubblica, rivolgendo "il proprio personale saluto alla città di Palermo e ai palermitani tutti, richiamando l'alto significato dei valori di coesione sociale e istituzionale, specialmente in una fase tanto delicata come l'attuale". 

La cerimonia a Messina

Intanto, questa mattina a Messina si è svolta in Piazza Unione Europea la cerimonia con la deposizione di una corona d'alloro al Monumento ai Caduti. Oltre al Prefetto Maria Carmela Librizzi, al vice sindaco di Messina Salvatore Mondello, hanno partecipato le più alte autorità militari e civili, deputati regionali e nazionali e rappresentanze Combattentistiche e d'Arma. Presente uno schieramento di personale sanitario delle unità anti Covid che ha operato nelle strutture sanitarie ospedaliere di Messina. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.