Violenza sessuale nel Messinese: arrestato un maestro di judo 63enne

Sicilia

I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari. Secondo gli investigatori, oltre al caso di un’allieva che ha sporto denuncia, “durante gli allenamenti l'uomo aveva rivolto le sue attenzioni anche nei confronti di altre due giovanissime atlete”

Violenza sessuale ed esercizio abusivo di una professione. Con queste accuse, i carabinieri della compagnia di Milazzo (in provincia di Messina) hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto (nel Messinese), nei confronti di un maestro di judo 63enne. L’uomo è stato denunciato da una sua allieva. Secondo gli investigatori, "durante gli allenamenti l'uomo aveva rivolto le sue attenzioni anche nei confronti di altre due giovanissime atlete, costrette a subire abusi sessuali".

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.