Vizzini, sorpresa con armi e munizioni in casa: arrestata 39enne

Sicilia

Nell'armadio della stanza da letto i carabinieri hanno trovato un revolver calibro 32 con la matricola parzialmente cancellata e una pistola a salve modificata. I militari hanno anche sequestrato 82 cartucce, un paio di manette e circa 20 grammi di marijuana

Una donna di 39 anni, F.N., è stata arrestata a Vizzini, in provincia di Catania, dopo essere stata sorpresa dai carabinieri con armi e munizioni in casa. La 39enne, posta ai domiciliari, è accusata di detenzione illecita di armi e munizioni e resistenza a pubblico ufficiale.

La perquisizione

La donna ha tentato di impedire la perquisizione affermando che avrebbe creato stress all'anziana madre e ha tentato di allontanarsi dall'abitazione. Nell'armadio della stanza da letto i militari hanno trovato un revolver calibro 32 con la matricola parzialmente cancellata e una pistola a salve modificata. I carabinieri hanno anche sequestrato 82 cartucce, un paio di manette e circa 20 grammi di marijuana.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.