Incidente sul lavoro nel Messinese: operaio muore in un cantiere edile

Sicilia
©Fotogramma

È successo a Venetico. La vittima, forse caduta da un ponteggio, è un 62enne. Le attività di quel luogo risultano sospese dal primo aprile 2019: gli operai della ditta si erano recati lì per prendere due escavatori. La procura ha disposto il sequestro del cantiere e l’autopsia sul cadavere. Indagano i carabinieri

Vito Cambria, operaio di 62 anni, è stato trovato morto in un cantiere edile a Venetico (in provincia di Messina), dove le attività risultano sospese dal primo aprile 2019. I dipendenti della ditta si erano recati in quel luogo per prendere due escavatori. Cambria si sarebbe allontanato e poco dopo dei suoi colleghi lo hanno trovato senza vita a terra, forse caduto da un ponteggio. Sull'accaduto hanno avviato indagini i carabinieri. La Procura ha disposto il sequestro del cantiere e l'autopsia sul corpo dell'uomo.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.