Palermo, rapina in un supermercato e in una farmacia: arrestato 20enne

Sicilia

Il giovane è stato identificato come complice di una tentata rapina a un supermercato in via Paolo Veronesi, commessa il 23 maggio del 2019

La polizia ha eseguito un provvedimento di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 20enne accusato di rapina. Le indagini della Squadra mobile e degli agenti del commissariato Zisa lo hanno identificato come il complice di una tentata rapina a un supermercato in via Paolo Veronesi, commessa a Palermo il 23 maggio del 2019. L'altro rapinatore, minorenne, era stato arrestato in flagranza. Nonostante il giovane avesse puntato la pistola contro un cassiere i dipendenti hanno reagito mettendolo in fuga. All'indagato, soprannominato Congo, nella stessa ordinanza è stato contestata una rapina a una farmacia. Il ragazzo avrebbe agito insieme a due complici. In quel caso il lasciò un'impronta sul bancone dell'esercizio commerciale. Impronta ritrovata dagli uomini della polizia scientifica.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.