Palermo, sorpresi in auto con una pistola e un fucile: due arresti

Sicilia

I due uomini sono accusati di possesso di armi clandestine e ricettazione. Le armi e le munizioni sono state sequestrate e saranno inviate ai carabinieri del Ris di Messina per gli accertamenti tecnico-balistici.

Due uomini di 62 e 25 anni, R.C. e G.Z., sono stati arrestati a Palermo dai carabinieri della Compagnia San Lorenzo, per possesso di armi clandestine e ricettazione. I due sono stati sorpresi in possesso di un fucile semiautomatico Beretta CX4 storm cal. 45 acp e una pistola semiautomatica Smith & Wesson cal. 9x21 mentre erano a bordo di un auto nella zona di Borgo Nuovo.Sono stati trovati anche due serbatoi e 178 cartucce cal. 9x21. Le armi e le munizioni sono state sequestrate e saranno inviate ai carabinieri del Ris di Messina per gli accertamenti tecnico-balistici.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.