Messina, 42enne muore mentre fa pesca subacquea nello Stretto

Sicilia

L'ex consigliere della sesta circoscrizione di Messina, Giuseppe Sanó, è deceduto ieri pomeriggio nello specchio d'acqua antistante a Torre Faro per un malore

L'ex consigliere della sesta circoscrizione di Messina, Giuseppe Sanó, 42 anni, è morto nelle acque dello Stretto ieri pomeriggio, nello specchio d'acqua antistante Torre Faro a Messina, per un malore mentre faceva pesca subacquea. Il suo cadavere, trovato a poca distanza dalla riva, è stato recuperato da una motovedetta della Guardia costiera. Sul caso indaga la sezione di polizia giudiziaria della Capitaneria di porto di Messina. Sanó si era candidato alle ultime elezioni europee non riuscendo ad essere eletto ma conquistando più di 2000 voti nella lista +Europa.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.