Catania, arrestati due ragazzi per estorsione: chiedevano il pizzo

Sicilia

I due, di 19 e 20 anni, avrebbero minacciato, armati di pistole, due extracomunitari per farsi consegnare del denaro in cambio del “permesso” di rimanere nel paese. A denunciarli sono state le vittime stesse

Due ragazzi, di 19 e 20 anni, sono stati arrestati ad Adrano (Catania) dalla polizia di Stato con l'accusa di estorsione aggravata nei confronti di due cittadini originari del Marocco. Sarebbero entrati nell'abitazione delle vittime e, armati di una pistola, avrebbero tentato di farsi consegnare del denaro in cambio del “permesso” di rimanere nel paese. A denunciarli sono stati i due extracomunitari.

Le indagini

I poliziotti hanno così eseguito nei confronti dei due giovani una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip. I reati contestati sono estorsione aggravata e violazione di domicilio. Le indagini si sono avvalse della collaborazione delle vittime e delle immagini registrate da telecamere di videosorveglianza nella zona.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.