25 Aprile: a Marsala imbrattata targa in ricordo di tre partigiane

Sicilia

Accanto, su uno dei blocchi in cemento che delimita l'area, è stata disegnata una svastica. Lo scorso anno, svastiche erano comparse in via Andrea D'Anna 

A Marsala è stata vandalizzata con vernice spray nera la targa dedicata a tre partigiane marsalesi situata sul lungomare Boeo. Accanto, su uno dei blocchi in cemento che delimita l'area, è stata disegnata una svastica. La targa è stata apposta dal Comune, su richiesta dell'Anpi, alcuni anni fa per commemorare Francesca Alongi, Bice Cerè e Grazia Meningi, due delle quali rimaste uccise durante la Resistenza.

I precedenti

Lo scorso anno, svastiche erano comparse in via Andrea D'Anna, a circa 150 metri di distanza da largo San Girolamo, dove una lapide ricorda tutti i partigiani marsalesi morti, in combattimento o fucilati, tra il 1943 e il '45. In precedenza, frasi come "Boia chi molla", con le "O" trasformate in croci celtiche, e il simbolo delle SS, erano comparse su un muro di piazza Marconi.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.