Ravanusa, nasconde cocaina nel manico della scopa: arrestato 62enne

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)

Sollevando la scopa i militari si sono accorti del peso anomalo. Tolto il tappo dalla sommità del manico, hanno visto scivolare un 'salsicciotto' di carta stagnola in cui c'erano 29 dosi di sostanza stupefacente

Un uomo di 62 anni è stato arrestato a Ravanusa, in provincia di Agrigento, dopo che i carabinieri durante una perquisizione nella sua casa hanno scoperto che nascondeva nel manico di metallo di una scopa alcuni involucri contenenti cocaina. È stato posto ai domiciliari.

La perquisizione

I carabinieri hanno deciso di intervenire dopo aver notato il viavai nell'abitazione. I militari, dopo aver controllato ogni angolo senza trovare nulla, si sono insospettiti perché i pavimenti della casa erano ben puliti, ma la scopa appoggiata al muro sembrava non essere mai stata usata. Nel sollevarla si sono accorti del peso anomalo e, tolto il tappo dalla sommità del manico, hanno visto scivolare un 'salsicciotto' di carta stagnola. Nella confezione c'erano 29 dosi di cocaina. Proseguendo la perquisizione, tra le conserve in cucina sono stati trovati anche due flaconi di metadone.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.