Coronavirus, escono di casa per comprare droga: due denunce a Palermo

Sicilia
Foto di Archivio (ANSA)

Arrestato anche il pusher di 22 anni, ora ai domiciliari. L'episodio è accaduto in via Bonincontro: sequestrati 200 euro e le dosi di hashish di cui era in possesso

A Palermo due persone erano uscite di casa per comprare della droga, ma gli è andata male. Questo perché oltre che essere segnalati alla Prefettura sono stati anche denunciati per inosservanza del provvedimento dell'autorità per contenere il diffondersi del Covid-19. I carabinieri, intervenuti in via Bonincontro, hanno arrestato per spaccio di stupefacenti il pusher, un giovane di 22 anni (ora ai domiciliari), al quale sono stati sequestrati 200 euro e le dosi di hashish di cui era in possesso. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.