Catania, nasconde 2,3 chili di cocaina in casa: arrestata 67enne

Sicilia
Immagine d'archivio
cocaina_lp

La donna aveva nascosto la droga all’interno di una bombola del gas che avrebbe dovuto alimentare una stufa. Durante la perquisizione sono stati trovati anche circa 20mila euro in contanti 

Un donna di 67 anni, G. M., è stata arrestata dai carabinieri di Catania con l’accusa di spaccio di stupefacenti. La donna aveva nascosto due chili e 300 grammi di cocaina in pietra, del valore di circa 300mila euro, all’interno di una bombola del gas, che avrebbe dovuto alimentare una stufa. Durante la perquisizione in casa della 67enne sono stati trovati anche circa 20mila euro in contanti, che erano stati nascosti invece tra le coperte in un armadio della camera da letto. La droga e il denaro sono stati sequestrati, mentre la donna, in attesa del processo per direttissima, è stata messa agli arresti domiciliari.  

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.