Catania, aggredisce e accoltella alla schiena 19enne: arrestato 16enne

Sicilia

L’episodio è avvenuto a San Cono: il giovane, insieme con il proprio fratello di 15 anni e un amico 17enne, ha assalito un altro giovane. La vittima è ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Piazza Armerina

Un 16enne di Mirabella Imbaccari, in provincia di Catania, ha accoltellato alla schiena un 19enne al culmine di una lite ed è fuggito. Nel violento episodio, avvenuto a San Cono (sempre nel Catanese), sono coinvolti il fratello 15enne dell’assalitore e un amico 17enne, che aveva "spalleggiato" il ragazzo. L’aggressore è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio e i tre i minori sono stati inoltre denunciati per rissa. Sulla vicenda sono in corso gli accertamenti da parte delle forze dell’ordine. La vittima è ricoverata in prognosi riservata presso l'ospedale di Piazza Armerina (in provincia di Enna).

L’arresto

Il 16enne è stato arrestato nella propria abitazione, dove i carabinieri hanno sequestrato un coltello a serramanico lungo oltre 20 centimetri e una felpa bianca con alcune macchie, che si sospetta provengano dal ferito. Su disposizione della procura per i minorenni di Catania, l’aggressore è stato condotto in un centro di prima accoglienza. A casa dell'amico 17enne sono stati trovati altri due coltelli a serramanico.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.