Droga, armi e pornografia: latitante 24enne arrestato a Lentini

Sicilia

Il giovane è stato riconosciuto dagli investigatori all’interno di un ristorante del paese, mentre era insieme alla propria compagna. Il ragazzo deve rispondere, tra i vari reati, anche di riciclaggio di denaro, estorsione e guida senza patente

Gli agenti della squadra mobile e del commissariato di Lentini (in provincia di Siracusa) hanno arrestato in un ristorante nell'omonimo Comune siciliano il 24enne D.L. Il giovane risultava il destinatario di una richiesta d'arresto provvisorio a scopo di estradizione per associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, pornografia minorile sotto i 16 anni, detenzione abusiva di armi, riciclaggio di denaro, estorsione e guida senza patente.

L’arresto

Gli investigatori hanno notato all'interno di un ristorante di Lentini alcune persone che parlavano con accento tedesco. Tra questi c’era un giovane insieme alla propria compagna, che è stato identificato come D.L. La coppia, secondo quanto riferito dalla polizia, "vedendosi osservata, ha indossato i giubbotti per uscire dal locale", ma è stata bloccata dagli agenti. Alla richiesta di esibire i documenti di identità, il 24enne ha tentato invano di trarre in inganno i poliziotti, fornendo il passaporto di una terza persona. Trasferito in commissariato, il ragazzo ha poi confessato la propria identità. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.