Investe con l'auto un uomo dopo una lite: un arresto nel Palermitano

Sicilia

L'aggressione è avvenuta ieri a San Giuseppe Jato, il 46enne fermato deve ora rispondere di tentato omicidio. La vittima, trasportata in ospedale in codice rosso, non è in pericolo di vita 

Al culmine di una lite, scoppiata per alcuni debiti, ha reagito investendo più volte un 41enne, tentando di schiacciarlo contro il ponteggio di un cantiere. L'uomo, A. G. di 46 anni, è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio. L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio a San Giuseppe Jato (Palermo).

L'aggressione

Il 46enne si è fermato solo dopo l'arrivo di un carabiniere in congedo che si è reso conto di quanto stava accadendo e ha dato l'allarme al 112. La vittima, trasportata all'ospedale Civico di Palermo con l'elisoccorso in codice rosso, non è in pericolo di vita. L'aggressore, fermato con l'accusa di tentato omicidio, su disposizione del pm della Procura di Palermo è stato portato nel carcere di Pagliarelli in attesa dell'udienza di convalida.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.