Rubano 400 chili di arance nel Catanese, arrestati due fratelli

Sicilia
Foto di Archivio (Getty Images)

In manette D.M. e R.M. di 33 e 28 anni. Ad avvertire i militari al 112 è stato il padrone del fondo, in contrada San Giovanni Bellone, che nella mattinata aveva già subito un primo furto di agrumi

A Castel di Iudica, in provincia di Catania, due fratelli - D.M. e R.M. di 33 e 28 anni - sono stati arrestati dai carabinieri nelle campagne perché sorpresi a trasportare su due utilitarie circa 400 chili di arance appena rubate. Ad avvertire i militari al 112 è stato il padrone del fondo, in contrada San Giovanni Bellone, che nella mattinata aveva già subito un primo furto di agrumi.

Chi sono gli arresti

I due fratelli, originari di Paternò, viaggiavano su una Renault Twingo e una Fiat Punto, che sono state sequestrate. Gli agrumi sono stati restituiti al legittimo proprietario.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.