Migranti, scafista di 14 anni fermato e denunciato a Messina

Sicilia
La nave Aita Mari (ANSA)

Il ragazzino è stato bloccato assieme a un 23enne dagli uomini della polizia e della guardia di finanza. Secondo gli investigatori, hanno condotto il barcone soccorso nel Canale di Sicilia dalla nave Aita Mari 

Polizia e guardia di finanza hanno fermato a Messina un 23enne del Gambia, e denunciato un 14enne della Guinea, accusati di essere gli scafisti di un barcone di migranti soccorsi nel Canale di Sicilia dalla nave Aita Mari, di una Ong spagnola, arrivati ieri a Messina. Gli investigatori hanno raccolto informazioni fornite da alcuni migranti che sarebbero risultate attendibili e hanno anche consentito di ricostruire quanto avvenuto prima della partenza.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.