Patti, con un pugno ferì gravemente un 24enne all’occhio: arrestato

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)

Lo scorso maggio il 27enne aggredì per futili motivi il giovane in un locale pubblico. Il colpo, inferto impugnando un oggetto acuminato, causò alla vittima danni permanenti e la notevole perdita della vista 

Lo scorso maggio colpì al volto, per futili motivi, un 24enne mentre si trovava in un locale pubblico. Quest’oggi, la polizia ha eseguito a Patti, nel Messinese, un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di A.S., di 32 anni. Il colpo che sferrò al giovane, impugnando un oggetto acuminato, gli provocò gravi lesioni a un occhio, dalle quali è derivato un danno permanente con notevole perdita della vista. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.