Droga, 27enne arrestato nel Ragusano: è la seconda volta in 10 giorni

Sicilia

Il giovane era stato scarcerato circa una settimana fa. Durante una perquisizione nella sua abitazione i militari hanno sequestrato 50 grammi di marijuana pronta per essere immessa sul mercato

Un 27enne di origini libiche, C. A., è stato arrestato dai carabinieri a Pozzallo, comune di 19mila abitanti in provincia di Ragusa, per la seconda volta nel giro di 10 giorni per detenzione ai fii di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane era stato scarcerato circa una settimana fa ma, durante una perquisizione nella sua abitazione, i militari hanno nuovamente trovato 50 grammi di marijuana pronta per essere immessa sul mercato. Il giovane è stato rinchiuso nella Casa Circondariale di Ragusa.

Un arresto per droga anche a Messina

Un altro arresto, sempre legato allo spaccio di droga, è stato eseguito anche a Messina. Si tratta di una romena di 33 anni, M.S., che è stata ammanettata dai carabinieri per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nell'abitazione della donna, i militari dell'Arma hanno sequestrato 11 grammi di crack, quattro grammi di cocaina, un bilancino di precisione e 1.375 euro in contanti. La 33enne è stata posta agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.