Catania, rapine in due uffici postali in otto giorni: arrestato 46enne

Sicilia
Foto di archivio

L’uomo è stato individuato al termine delle indagini condotte dai carabinieri riguardanti due episodi avvenuti il 30 dicembre e il 7 gennaio scorsi nel rione Barriera di Catania e a San Giovanni La Punta 

Si sono concluse con l’arresto di V.C., 46 anni, le indagini dei carabinieri riguardanti le due rapine in altrettanti uffici postali che si sono verificate tra il 30 dicembre 2019 e il 7 gennaio scorso rispettivamente nel rione Barriera di Catania e a San Giovanni La Punta. Durante una perquisizione nella sua abitazione, i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato degli indumenti identici a quelli indossati dal bandito durante l’ultimo assalto. Nel frattempo, l’uomo si era presentato in caserma, assieme al suo avvocato di fiducia, e ammetteva di essere l’autore di entrambe le rapine.

Le rapine

Il 7 gennaio, il 47enne ha fatto irruzione nell’ufficio postale di San Giovanni La Punta armato di taglierino, che ha puntato alla gola di un’impiegata, rubando 540 euro dalle casse. Otto giorni prima, l’uomo aveva rapinato la filiale delle Poste nel rione Barriera di Catania. L’uomo è stato condotto nella casa circondariale di Catania in esecuzione di un'ordinanza cautelare in carcere emessa dal gip.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.