Mostre a Palermo: cosa fare nel weekend dell’11-12 gennaio

Sicilia

Alla Galleria Elle Arte inaugura “Oltre il Giardino”, un omaggio alla natura da parte della pittrice Ilaria Caputo. Diverse le esposizioni ancora in corso nel capoluogo siciliano, tra cui “Caravaggio Experience. La fuga e l’indagine”

Questo fine settimana, a Palermo, viene inaugurata alla Galleria Elle Arte la mostra “Oltre il Giardino” di Ilaria Caputo, un omaggio alla natura da parte dell’artista palermitana. Numerose le esposizioni ancora in corso nel capoluogo siciliano: tra queste, “Caravaggio Experience. La fuga e l’indagine”, un viaggio tra installazioni video e costumi d’epoca alla scoperta di uno dei più grandi pittori della storia. Per i più piccoli, alla libreria Dudi ci sarà la presentazione del libro illustrato “Alice in wonderland…a Palermo”, con la recitazione di alcune parti del racconto.

Mostre che inaugurano a Palermo questa settimana

“Oltre il giardino” – Galleria Elle Arte

La nuova stagione della Galleria Elle Arte si apre con “Oltre il giardino”, una mostra che è un omaggio alla natura da parte della pittrice Ilaria Caputo. Venticinque le opere esposte, attraverso le quali l’artista palermitana esplora la bellezza vista come rifugio, sogno e spunto di meditazione. L’esposizione è aperta fino al primo febbraio, dal lunedì al sabato dalle 16.30 alle 19.30.

Mostre ed eventi in corso a Palermo a gennaio 2020

Antologia delle opere di Giusto Sucato - Palazzo Sant’Elia

Innovazione e memoria. Bastano queste due parole per riassumere l’arte di Giusto Sucato, le cui opere, realizzate dal 1980 al 2016, possono essere ammirate fino al 28 febbraio presso Palazzo Sant'Elia, in Via Maqueda 81, a Palermo. Un’antologia di lavori curata da Nicolò D'Alessandro, che esprime il forte legame che l’artista ha sempre mantenuto con la sua terra.

“Caravaggio Experience. La fuga e l’indagine” - Palazzo Sant’Elia

Oltre ai quadri di Giusto Sucato, le stanze di Palazzo Sant’Elia si fanno scenario di un viaggio affascinante tra video installazioni, visite con costumi d’epoca e sonorità barocche alla scoperta di Caravaggio. Si chiama “Carvaggio Experience. La fuga e l’indagine”, un percorso della durata di 45 minuti pensato per coinvolgere il visitatore in un’esperienza emozionale per conoscere uno dei più celebri pittori italiani nel mondo. L’esposizione è aperta fino al 30 aprile 2020.

“A lume di notte” - Palazzo Abatellis

La sala del Sottocoro di Palazzo Abatellis, a Palermo, ospita la mostra “A lume di notte”, nella quale sono riunite le opere di artisti caravaggeschi, il cui denominatore comune è lo studio e l’utilizzo della luce. Le tele riproducono infatti soggetti in notturna, illuminati da diverse fonti di luce artificiali, come candele, tizzoni o lampade. L’esposizione, visitabile fino al 26 gennaio 2020, è nata dalla collaborazione tra la Regione Siciliana e Palazzo Abatellis, il Petit Palais di Parigi e il Museo di Capodimonte di Napoli.

Mostre da non perdere nel resto della Sicilia

“Essere” – Santo Stefano Quisquina (Ag)

Fino al 9 febbraio, l’Ex circolo Verga, in via Roma 53 a Santo Stefano Quisquina, presenta alcuni dei lavori più importanti di Giovanni Piazza. La mostra, intitolata “Essere”, illustra i temi principali della sua lunga carriera artistica, un percorso espressivo visto viatico per una vita futura sempre governata dall’arte e nutrita del dialogo con il mondo artistico. 

“Scrittura Frontale” – Messina

“Scritura Frontale” è la mostra di Vincenzo Celi, ospitata all’interno del ciclo “Opera al Centro", curato da Giuseppe La Motta, e allestita al Teatro Vittorio Emanuele di Messina. L'esposizione si snoda lungo un percorso composto da segni che, nonostante la diversità dei linguaggi, descrivono e assemblano la "scrittura" complessiva dell'opera dell'Artista.

“Migration” - Castelbuono (Palermo)

Si conclude con "Migration" il programma di BAM - Biennale Arcipelago Mediterraneo a Palermo. La mostra, in programma fino al 12 aprile al Museo Civico di Castelbuono, raccoglie circa venti opere di Oren Fisher, Hadar Mitz, Margherita Moscardini, Edith Oellers, Klaus Richter, Francesco Simeti, il cui obiettivo è indagare le diversità politiche, economiche e geografiche relative alla migrazione.

Eventi per bambini a Palermo

“Alice in wonderland a Palermo” – Dudi

Palermo diventa lo scenario di uno dei racconti per bambini più famosi di sempre. Sabato 11 gennaio, alle ore 17, presso la libreria Dudi verrà presentato il libro “Alice in wonderland…a Palermo”, scritto da Gino Pantaleone e illustrato da Monica Saladino, con la lettura e la recitazione di alcuni estratti da parte di Elda Giuntini. Si tratta di un piccolo albo illustrato, che guiderà i piccoli lettori alla scoperta delle antiche vie del capoluogo siciliano e della sua storia millenaria.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.