Palermo, accoltella uomo durante lite: un arresto

Sicilia

L'aggressione è avvenuta nella comunità di Biagio Conte, in via Decollati. Non si conoscono ancora i motivi dell'agguato. In manette un uomo, R.A. di 54 anni

A Palermo la polizia ha arrestato per tentato omicidio un uomo, R.A. mauritiano di 54 anni, accusato di avere ferito al volto con un coltello un cittadino del Madagascar di 43 anni. L'aggressione è avvenuta nella comunità di Biagio Conte, in via Decollati. Non si conoscono ancora i motivi dell'agguato. I fatti sono avvenuti sabato sera, poco prima delle 23.

La ricostruzione dei fatti

Da quanto trapela, R.A. armato di un coltello ha colpito il rivale al volto, procurandogli un profondo taglio, per poi fuggire. Il ferito è stato accompagnato al pronto soccorso dell'ospedale Civico. Nel frattempo, gli agenti della Polfer hanno intercettato alla stazione R.A., che aveva i vestiti ancora sporchi di sangue. Lo hanno fermato e sottoposto a un controllo. Sarebbe stato lui a colpire il migrante nel centro di Biagio Conte.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24