Violenza nel Palermitano, 15enne denuncia padre per maltrattamenti

Sicilia
Immagine di archivio (ANSA)

La ragazzina si è presentata alla stazione dei carabinieri di Corleone la notte del 20 dicembre. La madre, secondo la vittima, subirebbe da anni gli abusi psicologici e fisici dell’uomo. La procura di Termini Imerese ha avviato un’inchiesta 

Una ragazzina di 15 anni ha denunciato il padre per maltrattamenti in famiglia e lesioni. La notte del 20 dicembre la giovane si è presentata alla stazione dei carabinieri di Corleone (in provincia di Palermo) e ha deciso di parlare ai militari anche nell'interesse della madre che secondo la vittima, da anni, subirebbe molestie e violenze psicologiche e fisiche da parte del marito. La Procura di Termini Imerese (nella provincia di Palermo) ha avviato un'inchiesta.

La denuncia

La vittima, come ha raccontato all'avvocato che la assiste, Antonio Di Lorenzo, ha trovato la forza di ribellarsi al genitore e denunciare dopo aver seguito la storia di una donna che aveva avuto il coraggio di opporsi ai soprusi familiari. Da alcuni giorni la ragazzina è ospite dei parenti del suo fidanzato, dove ha trovato riparo dopo che il padre le aveva chiuso la porta di casa.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24