Droga, 40 chili di hashish nascosti nella cabina di una nave a Palermo: arrestato 28enne

Sicilia
Immagine di archivio (Getty Images)

Il giovane, in servizio su un’imbarcazione proveniente da Napoli e giunta nel porto del capoluogo siciliano, è stato sottoposto ai domiciliari. Le forze dell’ordine hanno trovato la sostanza stupefacente, suddivisa in panetti da un etto ciascuno, in due borsoni 

I carabinieri, in collaborazione con la guardia di finanza, hanno arrestato all’interno del porto di Palermo G.C, un 28enne napoletano, per produzione, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti. Il giovane, in servizio a bordo della Snav Adriatico delle Grandi Navi Veloci, proveniente da Napoli, dopo la convalida del provvedimento e il trasferimento nel carcere palermitano Pagliarelli, è stato sottoposto ai domiciliari.

La perquisizione a bordo della nave

Le forze dell’ordine, a bordo della nave, hanno scoperto due borsoni contenenti 40 chili di hashish nascosti nella cabina del giovane. La droga, sequestrata dai militari, era suddivisa in panetti da un etto ciascuno.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24