Partinico, scoperti 11 "furbetti" del reddito di cittadinanza

Sicilia

La scoperta è avvenuta nel corso di un accertamento fiscale della guardia di finanza che ha contestato al titolare di una onlus nel settore dei servizi delle ambulanze il mancato versamento Irpef di 75mila euro

Nel corso di un accertamento fiscale, la guardia di finanza contestato al titolare di una onlus di Partinico - in provincia di Palermo - nel settore dei servizi delle ambulanze il mancato versamento Irpef di 75mila euro. L'amministratore avrebbe distribuito l'avanzo di gestione dei soldi pubblici versati dall'Asp sotto forma di rimborsi spese ai propri soci. Undici di loro percepivano anche il reddito di cittadinanza. Per loro il sussidio sarà rimodulato o revocato da parte dell'Inps.

I più letti