Droga, Gup di Catania condanna un poliziotto e un carabiniere

Sicilia

Il giudice ha inflitto una pena a 9 anni di reclusione a un assistente capo della polizia scientifica e 7 anni e 4 mesi al militare. La sentenza è stata emessa a conclusione del processo con rito abbreviato 'Beautiful Hybrid' per traffico di marijuana 

Nove anni di reclusione per l'assistente capo della polizia scientifica M. O. e 7 anni e 4 mesi al carabiniere S. C. Assoluzione per C. P. e G. R., difesi dagli avvocati Maurizio Abbascià e Lina Biancoviso. Questa la sentenza giunta a conclusione del processo 'Beautiful Hybrid' per traffico di marijuana emessa dal Gup di Catania, Giancarlo Cascino. Al militare dell'Arma e al poliziotto è stata inflitta anche la pena accessoria dell'interdizione perpetua dai pubblici uffici.

Le indagini

Nell'indagine della polizia di Stato, coordinata dalla Procura distrettuale, sono indagate 21 persone, 16 delle quali hanno fatto accesso al processo con rito abbreviato. Secondo l'accusa, il gruppo operava nelle campagne di Scordia e commercializzava gli ingenti quantitativi di droga raccolti in diverse province della Sicilia, controllando tutta la filiera: dal produttore al venditore al dettaglio. A conclusione del processo celebrato con rito abbreviato, il Gup ha inoltre condannato altri 12 imputati.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24