Mostre a Palermo: cosa fare nel weekend del 7-8 dicembre

Sicilia

Prende il via "O'Tama. Migrazione di stili", esposizione dedicata alla prima artista giapponese che giunse in Europa. Tanti gli appuntamenti anche nel resto della Regione

Dal Giappone a Palermo. "O'Tama. Migrazione di stili" è la mostra che racconta il percorso di O'Tama Kiyohara, la prima artista che giunse in Europa dall’estremo Oriente, portando con sé gli elementi tipici dell’arte giapponese. Da lunedì all’Unconventional Art Space, Antonino Nicchitta e Rudy Koll esporranno le loro opere, tutte unite da un unico tema: il mare. Nel capoluogo siciliano proseguono le esposizioni di Zerocalcare e Luciano del Castillo. Per i più piccoli, ecco il "Calendario dell’Avvento vivente", tante attività per entrare sempre di più nell’atmosfera del Natale. Diversi gli appuntamenti anche nel resto della Regione, da Siracusa a Marsala.

Mostre che inaugurano a Palermo questa settimana

"O'Tama. Migrazione di stili" - Palazzo Reale

O'Tama Kiyohara fu la prima artista orientale a giungere in Europa e per 51 anni visse a Palermo, tra il 1882 e il 1933, portando in Italia gli elementi tipici dell’arte giapponese. La città, grazie alla fondazione Federico II, ha deciso di renderle omaggio allestendo una mostra a lei dedicata a Palazzo Reale, "O'Tama. Migrazione di stili", visitabile dal 7 dicembre al 6 aprile 2020. L’esposizione conta più di 80 opere, tra cartoni, manufatti, tessuti e 46 acquerelli, visibili per la prima volta dopo essere stati restaurati per l’occasione.

"Fratello Mare" - Unconventional Art Space

Due artisti, Antonino Nicchitta e Rudy Koll, un unico tema: il mare. Alla galleria Unconventional di Palermo si fronteggiano, su due opposte pareti, i pesci tipici del Mediterraneo, caratterizzati da un realismo esasperato, e vele bianche che solcano le acque ora in tempesta, ora quiete. Due modi diversi per raccontare il mare, affinché possa continuare a esistere: è questo ciò che lega le opere di “Fratello Mare”, visitabile dal 9 al 21 dicembre.

"Sogno" - Galleria Raffaello

"Sogno" è la mostra personale di Athos Faccincani, le cui opere, ispirate dalle passioni e dalle emozioni, si fondano soprattutto sulla distribuzione del colore, dalle tonalità accese cariche di luce. Da qui prendono forma case, fiori e oggetti, realizzati con lineamenti essenziali. L’esposizione è aperta dal 7 dicembre al 4 gennaio presso la Galleria Raffaello di Palermo.

Mostre ed eventi in corso a Palermo a dicembre 2019

"Scavare fossati - nutrire coccodrilli" - Spazio Zac

Michele Rech, meglio noto come Zerocalcare, sbarca a Palermo con “Scavare fossati - nutrire coccodrilli”, mostra organizzata dall'Assessorato alle Culture e visitabile presso lo Spazio Zac fino al 6 gennaio. Quattro nuclei tematici (Pop, Lotte e Resistenze, Non Reportage e Tribù) ripercorrono la carriera del fumettista tra poster, illustrazioni, copertine di dischi, tavole originali dei suoi libri, magliette, loghi.

"Body Worlds Vital" - Real Albergo dei Poveri

È record di visite anche a Palermo per "Body Worlds Vital", il percorso espositivo dedicato all’anatomia del corpo umano e capace di richiamare oltre 50 milioni di persone nel mondo. Allestita fino al 29 marzo presso il Real Albergo dei Poveri di Palermo, la mostra, grazie a un nuovo allestimento, si concentra sulla salute, sul buon funzionamento del nostro organismo e sulla prevenzione dalle più comuni malattie.

"Alma Habanera" - Palazzo Ziino

La musica, l’allegria, la magia e la poesia dell’Avana viste attraverso gli scatti di Luciano del Castillo: è “Alma Habanera”, la mostra fotografica visitabile fino al 13 dicembre 2019 a Palazzo Ziino. Un viaggio di 70 istantanee in bianco e nero alla scoperta della capitale di Cuba, che quest’anno festeggia i 500 anni dalla sua fondazione.

Mostre da non perdere nel resto della Sicilia

"Pezzi Unici" - Santo Stefano Di Camastra (Messina)

Per tutto il mese di dicembre, alla Prinzi Art Gallery di Santo Stefano Di Camastra, le sculture e le maioliche del maestro Giuseppe Prinzi sono le protagoniste di “Pezzi Unici”. Volti dagli sguardi intimi, simili a maschere, emergono dalle opere, il cui stile tradizionale, unito a riflessi onirici, rievoca memorie e fantasie meditate.

"Grand Tour - Allegorical Scent" - Siracusa

Curata da Luís Pinto Nunes & Luís Albuquerque Pinho e Mafalda Rangel, prende il nome di "Grand Tour - Allegorical Scent” la residenza artistica di Pedro Tudela, realizzata con l’aiuto di artigiani locali presso l’Ex Convento del Ritiro, a Siracusa. Le opere di Tudela rivelano diverse civiltà attraverso diversi strati.

"I miti e il territorio" - Marsala (Trapani)

Continua il ciclo "I Miti e il territorio nella Sicilia dalle mille culture”, promosso dall'associazione Fiera Franca Santissimo Salvatore. Sono due le mostre fruibili a Palazzo Fici di Marsala: "L'Arte e la sua Contemporaneità: da Pietro Novelli a Pietro Consagra” e "L'Arte e la sua Contemporaneità nella Sicilia Barocca”.

Eventi per bambini a Palermo

"Il calendario dell’Avvento vivente"

Il Natale si avvicina e, a Palermo, è arrivato il “Calendario dell’Avvento vivente”. Sono tante le attività per i più piccoli proposte nel weekend in diversi luoghi e centri della città: dal “Natale cucito a mano” (venerdì 6 dicembre alle 16 presso Casetta Palermobimbi), al “Natale al Circ’opificio” (sabato 7 dicembre dalle 17:30), passando per la Tombola di cioccolato (alle 16:30 allo Sporting Village).

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24