Picchia moglie e suocera davanti ai figli: arrestato nel Catanese

Sicilia

Secondo quanto ricostruito, la compagna voleva lasciare l'abitazione assieme ai figli a causa del carattere violento del coniuge. Il 30enne deve rispondere dell'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali 

Un uomo di 30 anni è stato arrestato con l'accusa di aver picchiato la moglie e la suocera davanti ai propri due figli di uno e dieci anni. Il 30enne, che ora deve rispondere dell'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, è stato fermato e posto ai domiciliari dai carabinieri del comando provinciale di Catania.

L'aggressione

Secondo quanto emerso, il marito avrebbe picchiato la moglie, 30enne, perché la donna, a causa del carattere violento del compagno,voleva lasciare l'abitazione assieme ai figli e per questo aveva chiamato in aiuto la propria madre. L'uomo avrebbe iniziato a minacciarla e poi avrebbe picchiato le due donne davanti ai bimbi.
 

I più letti