Catania, scoperto arsenale di armi rubate: arrestato il custode

Sicilia
Foto di Archivio (ANSA)

Sono risultate essere state rubate il 12 aprile scorso a un uomo di Ispica, nel Ragusano, in occasione di un furto subito nella sua casa. In manette un ragazzo di 34 anni

I carabinieri hanno scoperto un arsenale di armi, risultate rubate, in un'abitazione del rione Pigno, a Catania. I militari hanno anche arrestato il custode, G.M. di 34 anni. Inoltre, sono stati sequestrati sette fucili, una carabina ad aria compressa e tre pistole, due a salve e una riproduzione di una Beretta 92Fs senza il previsto tappo rosso, e munizioni.

Le accuse

Accusato di detenzione illegale di armi, ricettazione e spaccio di sostanze stupefacenti, l'uomo è ora in carcere. Da quanto appreso, le armi sono risultate essere state rubate il 12 aprile scorso a un cittadino di Ispica, nel Ragusano, in occasione di un furto subito nella sua casa.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24