Palermo, preside spintonata nella scuola Enrico Medi da due minorenni

Sicilia
Immagine di archivio (Agenzia Fotogramma)

I giovani, che non frequentano l’istituto, si sono intrufolati nel plesso di via Leonardo Da Vinci, per poi fuggire subito dopo l'episodio. La donna ha rifiutato le cure mediche di un’ambulanza giunta sul posto  

Due ragazzi che non frequentano l’istituto statale Enrico Medi di Palermo si sono intrufolati nel plesso di via Leonardo Da Vinci questa mattina e hanno spintonato la dirigente scolastica. L’episodio è accaduto mentre i giovani si stavano avviando verso l’uscita della struttura. La preside, dopo un richiamo nei loro confronti, ha chiesto l’intervento dei collaboratori e di alcuni insegnanti. La coppia, però, è riuscita a fuggire. Sul posto sono giunti gli agenti della polizia e un’ambulanza del 118 per medicare la donna, che però ha rifiutato le cure.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24