Trasferiva valuta all'estero: sorpreso al porto di Palermo e multato

Sicilia
Foto di archivio

Era in attesa di imbarcarsi su un traghetto in partenza per la Tunisia con 13.500 euro, suddivisi in oltre 250 banconote di grosso taglio, nascosti dentro i bagagli

Un uomo è stato sorpreso al porto di Palermo mentre era in attesa di imbarcarsi su un traghetto in partenza per la Tunisia con 13.500 euro, suddivisi in oltre 250 banconote di grosso taglio, nascosti dentro i bagagli. È avvenuto durante un controllo di natura valutaria effettuato presso l'area Extra - Schengen del porto. Il responsabile della violazione, di origini tunisine e residente in Sardegna, è stato sanzionato amministrativamente e ammesso al pagamento con contestuale oblazione dai finanzieri del nucleo operativo metropolitano, in collaborazione con i funzionari dell'Ufficio delle Dogane.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24