Maltempo in Sicilia, Licata allagata. Il sindaco lancia un appello

Sicilia

Acqua alta in particolare nel centro storico, in piazza Gondar e Duomo. Disagi agli automobilisti, rimasti intrappolati all'interno dei veicoli, e ai proprietari dei magazzini danneggiati 

Diverse zone di Licata sono allagate a causa delle forti piogge che nella mattinata hanno sferzato il centro dell’Agrigentino. Acqua alta in particolare nel centro storico, in piazza Gondar e Duomo. Le pompe idrovore sono entrate in funzione, tuttavia l’acqua ha sommerso il centro, causando pesanti disagi agli automobilisti che sono rimasti intrappolati all'interno dei veicoli e ai proprietari dei magazzini che sono stati allagati. (IL LIVEBLOG - GRANDINE A NAPOLI)

Disagi alla circolazione dei treni

Ripercussioni anche sul traffico ferroviario: in mattinata si è allagata la stazione di Licata e si è registrato l'accumulo di detriti sulla linea Licata-Campobello di Licata-Ravanusa. Una dozzina i tecnici è al lavoro per verificare le condizioni dell'infrastruttura e ripristinare nei prossimi giorni il servizio, al momento svolto tramite bus sostitutivi. Circolazione sospesa sulla linea Gela-Caltanissetta dove a causa del maltempo si è verificato il crollo di un muro, lungo 80 metri, sui binari tra Gela e Butera.

L'appello del sindaco Pino Galanti

"E' al lavoro un'unità di crisi che vede collaborare insieme Comune, Protezione civile, forze dell'ordine, volontari e la società che gestisce l'acquedotto, che è all'opera e sta mettendo in atto un piano di sicurezza che riduca i rischi nella circolazione e nell'evacuazione degli edifici, ma questo a Licata non può bastare - ha detto il sindaco Pino Galanti - . Non è ammissibile che vi sia un'Italia sott'acqua a cui si sta rivolgendo l'attenzione delle istituzioni, come Venezia e Matera, e che Licata venga lasciata sola. Chiedo ufficialmente al presidente Musumeci e all'assessore Marco Falcone di ricevere al più presto una delegazione del Comune per rendere operativi i progetti di protezione della costa, da contrada Poggio di Guardia a Gaffe, attraverso barriere frangiflutti; e la realizzazione di misure infrastrutturali eccezionali, tra cui adeguate pompe di sollevamento, per il quartiere Playa Fondachello".

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24