Siracusa, dose eccessiva di insulina al marito ora in coma: arrestata

Sicilia

L'uomo è stato trasportato in ospedale ma non è in pericolo di vita. L’accusa per la 70enne è di tentato omicidio aggravato 

Avrebbe iniettato una dose eccessiva di insulina al marito, 72enne malato di diabete, mandandolo in coma: per questo una donna di 70 anni di Carlentini, in provincia di Siracusa, è stata arrestata dalla polizia con l'accusa di tentato omicidio aggravato. L'ordinanza è stata emessa dal gip del Tribunale di Siracusa. L'uomo è stato trasportato in ospedale ma non è in pericolo di vita.

I sospetti della figlia

L’arresto è scattato dopo alcune testimonianze raccolte dagli investigatori, in particolare quella della figlia che avrebbe avuto sospetti sulla madre. La donna, con problemi di natura nervosa, è stata messa ai domiciliari nel reparto di psichiatria di un ospedale siracusano.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24