Pasticcere abusivo con reddito di cittadinanza, denunciato nel Trapanese

Sicilia
Foto di Archivio (ANSA)

Da quanto trapela, I dolci venivano preparati in un laboratorio, secondo l'accusa, senza autorizzazione sanitaria e requisiti igienico-sanitari

Un uomo è stato denunciato dalla guardia di finanza, a Salinagrande in provincia di Trapani, perché faceva il pasticcere abusivo e percepiva il reddito di cittadinanza di circa 700 euro al mese. Da quanto trapela, I dolci venivano preparati in un laboratorio, secondo l'accusa, senza autorizzazione sanitaria e requisiti igienico-sanitari.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24