Catania, processo per calunnia a ex presidente dell’Ordine dei Medici

Sicilia
Il tribunale di Catania

Il tribunale ha rinviato la prima udienza a martedì 12 novembre: l’uomo è accusato di aver denigrato il vecchio direttore dell’azienda sanitaria provinciale del capoluogo etneo 

Il tribunale di Catania ha rinviato (per competenza) a una sezione monocratica il processo all’ex presidente dell’Ordine dei Medici del capoluogo etneo, M.B. La prima udienza del procedimento è stata dunque rinviata a martedì 12 novembre. L’uomo è imputato per calunnia nei confronti dell’ex direttore dell’azienda sanitaria provinciale della città F.L.
Al centro della vicenda ci sono alcune dichiarazioni sulle procedure di verifica eseguite dall’Asp su 937 dottori della provincia per presunte iperprescrizioni di farmaci per la cura dell’osteoporosi. Per gli avvocati difensori, l’accusato aveva l’esigenza di salvaguardare la posizione di quasi mille medici di base iscritti all’Ordine catanese, nonché la privacy dei loro pazienti.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24