Palermo: va al cimitero dei Rotoli, muore nella cappella di famiglia

Sicilia
Cimitero di Palermo

L'uomo aveva 77 anni: è stato soccorso, ma non c'è stato nulla da fare. Forse è stato colto da un infarto

Tragedia al cimitero dei Rotoli a Palermo. Oggi un uomo di 77 anni è morto mentre visitava le tombe dei propri cari. L'uomo ha aperto la cappella gentilizia di famiglia ed è stato colto da un malore, forse un infarto. Il 77enne è stato soccorso, ma non c'è stato nulla da fare.

L'incidente al cimitero di Balestrate

Un'altra tragedia è avvenuta, nella giornata di ieri, al cimitero di Balestrate, nella provincia del capoluogo siciliano. Una donna di 76 anni è rimasta gravemente ferita a causa del cedimento del pavimento della cappella di famiglia, mentre stava deponendo i fiori sulla tomba di un congiunto insieme alla figlia di 49 anni, anche lei precipitata nell'ossario sottostante dopo un volo di quasi due metri.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24