Cefalù, trovato cadavere a 15 miglia dalla costa: scattano le indagini

Sicilia

La capitaneria di porto ha recuperato il corpo in decomposizione, ora a disposizione della magistratura: l’uomo, non ancora identificato, indossava una maglietta bianca e un costume e potrebbe essere rimasto in acqua per una decina di giorni 

L’equipaggio di un peschereccio di Cefalù ha segnalato un cadavere in mare a 15 miglia dalla costa, con indosso soltanto una maglietta bianca e un costume. La capitaneria di porto ha di conseguenza recuperato il corpo in decomposizione, che in queste ore si trova nella camera mortuaria del cimitero di Termini ed è a disposizione della magistratura per le indagini sul caso. Per ora il defunto non è stato identificato. Secondo una prima ispezione, l’individuo potrebbe essere rimasto in acqua per una decina di giorni. 

I più letti