Palermo, recuperato libro del Cinquecento rubato nel 1987

Sicilia

Il volume era stato sottratto dalla biblioteca Ludovico II De Torres del seminario arcivescovile di Monreale 

E’ stato restituito alla biblioteca Ludovico II De Torres del seminario arcivescovile di Monreale, in provincia di Palermo, un volume del Cinquecento sottratto nel 1987 dalla stessa biblioteca. I carabinieri del nucleo Tutela patrimonio culturale di Torino e Palermo hanno riconsegnato il prezioso volume a monsignor Giuseppe Ruggirello, direttore dell’istituzione.

Il libro

Il volume è del 1580 ed è intitolato "Heron Mechanicus seu De Mechanicis artibus atq[ue] disciplinis", opera del matematico e astronomo Conrad Dasypodius, professore all’Università di Strasburgo e ideatore del secondo orologio astronomico della cattedrale cittadina.

Il recupero

L’opera è stata ritrovata in una libreria antiquaria: essendo presente nella banca dati dei beni culturali, è bastato un confronto per accertare il furto. L’opera faceva parte della collezione del cardinale Torres, trasferita da Roma a Monreale nel 1591 con bolla pontificia di Papa Clemente VIII, che stabiliva l’inalienabilità dei volumi a pena di scomunica.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24