Atti sessuali con una minorenne a Melilli: fermato 37enne

Sicilia
Foto di archivio (ANSA)

L'attività dei militari è scattata dopo le denunce della madre della ragazza. Secondo le indagini, sarebbe stato responsabile di "molteplici atti sessuali nei confronti di una sedicenne

Fermato un uomo di 37 anni a Melilli, in provincia di Siracusa, con l'accusa di violenza sessuale su minore. Secondo le indagini, dirette dal sostituto procuratore Marco Dragonetti, sarebbe stato responsabile di "molteplici atti sessuali nei confronti di una sedicenne, nonostante la sua contrarietà". L'attività dei militari è scattata dopo le denunce della madre della ragazza, la quale, tra agosto e ottobre 2018, avrebbe più volte ricevuto "strane attenzioni" da parte dell'uomo.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24