Resti di cavallo morto in strada nel Siracusano: anziano denunciato

Sicilia
Immagine di archivio (ANSA)

Un 72enne di Francofonte avrebbe tagliato in più parti l’animale e le avrebbe gettate lungo le vie del paese: i militari hanno trovato nella sua stalla la carcassa di ciò che restava dell’equino dentro sacchi neri pronti per essere abbandonati 

I carabinieri hanno denunciato un 72enne di Francofonte, in provincia di Siracusa, per abbandono di rifiuti speciali lungo le vie del paese. L’uomo, secondo la ricostruzione dei militari, avrebbe tagliato a pezzi il proprio cavallo morto per poi gettarli in strada. Le forze dell’ordine hanno notato un’autovettura con tracce di sangue sul portellone del bagagliaio e hanno avviato le indagini. Vicino al mezzo di trasporto dell’anziano hanno poi infatti trovato la carcassa frazionata dell’animale, mentre in una stalla di proprietà dell'anziano il resto dell’equino imbustato in sacchi neri pronti per essere abbandonati in giro. Il personale veterinario sta accertando la causa del decesso. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24