Palermo, sorpreso in aeroporto con documenti falsi: arrestato

Sicilia
L'aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo (ANSA)

L’uomo, di 38 anni, è stato fermato domenica scorsa dalla polizia e trovato in possesso di carta d'identità e patente di guida contraffatte, entrambe emesse dalla Repubblica Slovacca 

Un 38enne di nazionalità ucraina è stato arrestato, domenica scorsa, dalla polizia di Stato all’aeroporto ‘Falcone e Borsellino’ di Palermo perché sorpreso con la carta d'identità e la patente di guida false, entrambe emesse dalla Repubblica Slovacca. L’uomo, il cui arresto è stato convalidato dal giudice, deve rispondere di possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi. Dall’inizia dell’anno, sono cinque le persone individuate dalla polizia di frontiera aerea nello scalo palermitano con documenti contraffatti. 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24