Sorpresi in possesso di droga e armi a Catania: due arrestati

Sicilia
Foto di archivio (Getty Images)

Sono stati bloccati dai carabinieri della compagnia Fontanarossa dopo la perquisizione dell'auto del 72enne, in cui è stata trovata una busta, che il 50enne gli aveva consegnato, con un chilo di marijuana e cinque grammi di crack

Arrestati due uomini a Catania, uno accusato di spaccio di sostanze stupefacenti mentre l'altro anche di detenzione di armi clandestine. I due, A. R. di 72 anni e G. V. di 50 anni, sono stati bloccati dai carabinieri della compagnia Fontanarossa di Catania dopo la perquisizione dell'auto del 72enne, in cui è stata trovata una busta, che il 50enne gli aveva consegnato, con un chilo di marijuana, cinque grammi di crack e 1.060 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività illecita.

La perquisizione a Paternò

I carabinieri hanno fatto irruzione anche nell'azienda agricola di Paternò dove era avvenuta la consegna della droga e hanno trovato una pistola marca Beretta calibro 7,65 con la matricola abrasa, una rivoltella calibro 32 privo di matricola, un fucile monocanna marca Beretta calibro 28 con la matricola abrasa, 31 cartucce di diverso calibro e 120 grammi di marijuana. La droga e le armi sono state sequestrate mentre i due sono stati condotti in carcere.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24