Sequestrato un centro scommesse abusivo nel Palermitano

Sicilia

I computer del locale di Torretta erano collegati a piattaforme di gioco online e ad altre prive di titolo concessorio: il titolare è stato denunciato e gli sono state contestate violazioni amministrative per 80mila euro 

La guardia di finanza ha sequestrato un centro scommesse privo di autorizzazioni a Torretta, in provincia di Palermo. I militari hanno trovato al suo interno pc, stampanti termiche, ingenti quantità di denaro e numerose ricevute di gioco per la raccolta abusiva di scommesse. Sono stati sequestrati, oltre al locale, anche otto personal computer, le due stampanti termiche, una stampante laser e circa 1.300 euro in contanti.

Il giro delle scommesse

I computer erano collegati direttamente a piattaforme di gioco online (nello specifico al sito del bookmaker estero www.goldw24.com) e ad altre prive di titolo concessorio. M.C., il titolare del locale, è stato denunciato per esercizio abusivo di gioco e scommesse con vincita in denaro e gli sono state contestate violazioni amministrative per un importo complessivo di 80mila euro.  

I più letti