San Vito Lo Capo, cane azzannato e ucciso da pitbull. Padrona ferita

Sicilia

Il cane, che vagava senza guinzaglio, ha morso la donna alla mano intorno alle 23.30 di ieri. In stato di choc, è stata soccorsa del personale del 118

Una donna che aveva cercato di difendere il suo cagnolino, azzannato alla gola e ucciso, è stata ferita da un pitbull a San Vito Lo Capo, in via Savoia. Il cane, che vagava senza guinzaglio, l'ha morsa alla mano intorno alle 23.30 di ieri. Per il cagnolino non c'è stato nulla da fare mentre la donna, in stato di choc, è stata soccorsa del personale del 118.

Le parole del sindaco Giuseppe Peraino

Il sindaco di San Vito Lo Capo, Giuseppe Peraino, ha auspicato che le forze di polizia "possano portare al più presto all'individuazione e alla denuncia, per omessa custodia, del proprietario del pitbull".

I più letti