Mazara del Vallo, droga nascosta sul tetto di casa: arrestato 61enne

Sicilia

L’uomo, pregiudicato, è stato sorpreso dagli agenti della polizia di Stato mentre recuperava lo stupefacente da un tubo di scolo 

Un pregiudicato di Mazara del Vallo è stato sorpreso dagli agenti della polizia di Stato mentre recuperava della droga nascosta in un tubo di scolo sul tetto dell’edificio dove abita. L'operazione antidroga è stata svolta con l'ausilio della squadra cinofili della Questura di Catania nel quartiere di Mazara Due.

L'arresto

L’uomo, Nicola Asaro, di 61 anni, è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione e spaccio di stupefacenti. Aveva nascosto sul tetto diverse buste di plastica contenenti complessivamente 53 grammi di cocaina e 10 grammi di eroina, insieme all'occorrente necessario al confezionamento delle dosi, fra cui un bilancino di precisione. La vendita al dettaglio della sostanza stupefacente avrebbe fruttato circa 7 mila euro. Il 61enne è stato messo agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.  

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24