Raid vandalico nell'area dell'ex discarica a Giugliano

Sicilia
Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)

Secondo il sindaco, Antonio Poziello, un gruppo di persone "ha rubato, vandalizzato, distrutto ulteriormente tutto. Comprese alcune attrezzature del cantiere per la messa in sicurezza della discarica"

Nella notte tra giovedì 12 e venerdì 13 settembre è stato compiuto un raid nell'area della Gesen e nella zona dell'ex discarica di Masseria del Pozzo, a Giugliano, in provincia di Napoli. Come riporta sui social il sindaco, Antonio Poziello, un gruppo di persone "ha rubato, vandalizzato, distrutto ulteriormente tutto. Comprese alcune attrezzature del cantiere per la messa in sicurezza della discarica".

I precedenti

Questo è il terzo furto avvenuto nel giro di poche settimane: "Ho la precisa e salda convinzione che quello che sta succedendo a Masseria del Pozzo abbia significati precisi. Che sia una sfida allo Stato, un atto di forza", ha continuato il sindaco. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24