Messina, morto folgorato dalla scarica elettrica di una recinzione

Sicilia
Foto di Archivio (ANSA)

La vittima si chiamava Rosario Feminò e aveva 72 anni. I carabinieri e i sanitari del 118 intervenuti sul posto hanno potuto soltanto constatarne il decesso

Tragedia a Messina. Un uomo di 72 anni, Rosario Feminò, è morto folgorato dalla recinzione elettrificata che aveva costruito nel suo terreno nel villaggio di Salice per non fare entrare i cinghiali. Secondo quanto ricostruito, durante un controllo della recinzione il 72enne è rimasto colpito da una scarica elettrica. I carabinieri e i soccorritori del 118 intervenuti sul posto hanno potuto soltanto constatarne il decesso.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24