Ecstasy, eroina e bomba a mano in casa: arrestato 51enne nel Catanese

Sicilia

Per rimuovere l’ordigno, di fabbricazione estera, è stato necessario l'intervento del nucleo artificieri della Questura di Catania, i quali hanno provveduto a far evacuare i condomini della palazzina 

Un uomo di 51 anni, Biagio Zammataro, è stato trovato in possesso nella propria abitazione ad Adrano, in provincia di Catania, di oltre un chilo di eroina, quasi tre chili di pasticche di ecstasy, 4 mila euro in banconote da 50 e una bomba a mano, che l’uomo teneva in garage. Il tutto è stato sequestrato dalla polizia di Stato. Per rimuovere l’ordigno, di fabbricazione estera, è stato necessario l'intervento del nucleo artificieri della Questura di Catania, i quali hanno provveduto a far evacuare i condomini della palazzina.

La droga

Le pasticche di ecstasy, di colore verde e del peso complessivo di circa 2.778 grammi e contrassegnate dalla scritta "LV", erano state confezionate in cinque involucri di cellophane trasparente termo-saldati nascosti in un bidone. Il 51enne è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24